Attività politico-sanitarie


Il mandato politico dell’Associazione si realizza nel continuo lavoro a tutela dei Diritti delle Persone, in particolare di quelle con fragilità; un impegno che è iniziato con la chiusura dell’ospedale psichiatrico e che continua a salvaguardia della riforma psichiatrica, del diritto alla cura, all’inclusione sociale e al rispetto dei diritti di cittadinanza. La presenza e la collaborazione con i Servizi e con le Istituzioni è stata un impegno costante e che continua tutt’ora con l’attiva partecipazione politica e sociale. Questo impegno è documentato anche con le pubblicazioni che si sono susseguite nel corso degli anni e che sono disponibili presso il Centro di Documentazione rappresentandone un prezioso archivio storico. Lo scopo, insieme alla puntuale raccolta di testi di Legge nazionali e regionali, è quello di fotografare la situazione del nostro Paese in materia di prevenzione, di cura, di riabilitazione nell’ambito  della patologia psichiatrica.

Oggi l’attività Politica si costituisce:

  • per l’ambito regionale nel Coordinamento delle associazioni socie UNASAM
  • per l’ambito nazionale nel sostegno a UNASAM nazionale, di cui l’ALMM è socia fondatrice, e nella presenza e partecipata nel Direttivo dell’associazione.
  • la costituzione del Comitato StopOPG Piemonte a favore della campagna STOP OPG e UN VOLTO E UN NOME, per la dismissione dei pazienti dagli opg e la loro chiusura definitiva. Per aderire scrivere a stopopgpiemonte@gmail.it