Incontro sulla DGR 30 “Residenzialità psichiatrica: integrazioni”

Posted By on Lug 16, 2016 |


Il 14 luglio l’Assessore alla Sanità e l’Assessore alla Politiche Sociali della Regione Piemonte hanno incontrato Associazioni e Gestori per discutere il documento di modifica della DGR 30 inviato alle parti sociali dall’Assessorato il 6 luglio.

Non sarà nuovamente avviato alcun Tavolo Tecnico e ci è stato “concesso” un tempo di una settimana (entro il 21 luglio) per presentare delle osservazioni che, forse, saranno recepite ma non discusse collegialmente. Nuovamente nessuna possibilità di avviare un processo di confronto e co-progettazione.

Intanto il documento di integrazione della DGR 30 è stato illustrato nel pomeriggio in IV Commissione Consigliare, che dovrà esprimere il parere sulle modifiche nelle prossime settimane.

Questa volta i passaggi istituzionali saranno così garantiti.

Il diritto alla cura dei Cittadini, allo stato attuale delle modifiche presentate, decisamente meno.

Ancor meno la partecipazione politica e sociale dei Cittadini.